ANTINCENDIO

Non si tratta di una sostituzione dei VV.F., bensì di un nucleo altamente specializzato in grado di intervenire in casi di gravi incidenti stradali con imminente pericolo di vita, oppure nel caso di incendi che possono propagarsi, in attesa che arrivino i VV.F. o in supporto agli stessi. L'intervento viene richiesto direttamente dalle PP.AA.

I volontari che appartengono a questo nucleo sono i medesimi del nucleo di protezione civile e sono diplomati Vigili del Fuoco Volontari presso la Scuola Provinciale dell'Alto Adige (scuola riconosciuta a livello Europeo), dopo aver seguito specifici corsi per complessive 120 ore.

Fino al 31/12/2012 S.E.O. ha gestito la sicurezza antincendio dei presidi ospedalieri facenti parte dell'Azienda Ospedaliera G. Salvini tramite una convenzione sottoscritta con la medesima Salvini sin dal 1992 ed è il primo esempio in Italia di sinergia tra un'Associazione di volontariato accreditata e un'Azienda Ospedaliera nel settore della sicurezza sul lavoro.

I volontari impegnati in questo servizio hanno anche effettuato un ulteriore corso antincendio di 16 ore per i rischi elevati, secondo i dettami del D.M. 10/03/98, sostenendo un esame di idoneità presso il competente Comando Provinciale dei VV.F.

Copyright

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.